Il Traforo elettrico

Un altro utensile, utile per chi si diletta in lavori di modellismo è il traforo elettrico.

L’uso del traforo risale a tempi molto antichi ed è considerata una vera e propria arte: consiste nel tagliare una tavoletta di legno di spessore che va dai 3 millimetri fino anche a 40 millimetri per farne delle forme che possono essere poi incastrate o incollate per creare dei veri e propri capolavori.

La tecnica consiste nel disegnare su legno (o incollare un disegno sul pezzo da lavorare) quindi, avviando il traforo, eseguire il taglio seguendo le linee tracciate.

Ogni tanto mi dedico a qualche lavoretto con questo strumento…

Traforo elettrico

Seghetto traforo Fox by Femi F40-562

…ma sono ancora lontano (molto lontano) dal creare opere d’arte come questa:

Modello del Duomo di Milano

Modello del Duomo di Milano disegnato oltre 100 anni fa

Cattedrale di Milano

Duomo di Milano realizzato da Sante Taglieri

Cattedrale di Milano

Duomo di Milano realizzato da Sante Taglieri

Questa affascinante riproduzione è stata realizzata da Sante Taglieri (Italia) che ha impiegato quattro anni per tagliare (con un traforo manuale!) i 3700 pezzi che lo compongono.

Le fotografie del Duomo provengono dal sito finescrollsaw.com dove potrete trovare altre realizzazioni e molti disegni da utilizzare come modelli per le vostre creazioni.



Ti potrebbe interessare...



Vedi altri risultati

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *